Quali monitor devo scegliere ?

“Robbo, dovrei comprare dei monitor, quali devo scegliere ?”

Questa è una domanda che mi viene posta spesso, ho deciso
quindi di rispondere inaugurando il blog di Zerodieci Studio.

La risposta corretta è: NON LO SO.

L’ascolto dei monitor è un argomento estremamente legato
al gusto ed alla sensibilità personale, quindi non è corretto
che una terza persona indichi una particolare marca e/o modello.

Oggettivamente ci sono monitor molto più “buoni” di altri,
ma non è certo che chi compra una coppia di ascolti
consigliati dall’amico, ci si possa trovare bene.

Per usare una metafora è come se io mi facessi consigliare
da uno stilista qualsiasi un guardaroba completo.
Probabilmente saranno tutti abiti belli e fatti molto bene,
magari sarei molto elegante, ma indossandoli
non è detto che io mi senta a mio agio.

QUINDI ???

L’unico metodo che mi sento di consigliarvi è il seguente.

Realizzate su CD una compilation di brani che conoscete
alla perfezione e che vi emozionano, ATTENZIONE, fate tutto
da CD audio a CD audio, niente mp3, formati compressi
ed altro ciarpame simile e non elaborate ulteriormente l’audio
con equalizzatori, processori psicoacustici eccetera.

Recatevi presso un negozio che abbia in esposizione diverse
marche e modelli di monitor ed ascoltate alcuni brani su
ogni coppia di ascolti che vorrete provare.

Se ascoltando vi viene in mente la frase “oh, ecco come
mi piacerebbe sempre ascoltare questo brano”, siamo a buon punto,
quelli POTREBBERO essere i vostri nuovi monitor.

Continuate a sentire gli altri ascolti per comparare il “colore” e l’equilibrio
timbrico dei vostri possibili nuovi monitor con gli altri, per verificare che
rispetto alla media degli altri non siano troppo “gonfi”, “mediosi”,
“taglienti” o aggettivi simili.

Alla fine, cosa ancora più importante, continuate l’ascolto cercando di
sentire ogni dettaglio dei brani che avete messo nella compilation.
Se i monitor che vi piacciono, vi fanno sentire delle sfumature che
non avevate mai sentito prima, tirate fuori dal portafoglio la vostra
carta di credito ed acquistateli.

Fermiamoci qui per il momento, ci sono tanti altri argomenti legati
a questo soggetto, come il suono della stanza dove li installerete,
il discorso degli ascolti diversi e l’uso delle cuffie, ne parleremo
magari nei prossimi blog…

Se avete argomenti che volete affrontare scrivetemi !!!!

😉

R_

Roberto “Robbo” Vigo
Zerodieci Studio

Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *